Il prezioso tesoro di Otranto: la selva dei laghi Alimini.


La Selva

Masseria Prosperi è nata a ridosso di una delle coste più ricche di suggestione della penisola. Noi amiamo chiamare questo territorio con il nome di Salento Nascosto. La vegetazione - parsimoniosa nell'estensione, ma formidabile nelle sensazioni che regala - è premio e merito di una terra unica.

 

Il Mare

Durante le mattine limpide, la vista dal mare sui Balcani toglie il fiato. Non esiste una stagione migliore per godere di queste spiagge: ogni occasione è buona per fare delle passeggiate indimenticabili (magari in sella ad uno splendido murgese), correre in bike tra i pini marittimi, oppure lasciarsi trasportare da un kitesurf.

 


Otranto: il fascino di una storia antica sullo splendore del mare.


Il borgo antico: uno dei più belli d'Italia

... riconosciuto come Patrimonio Culturale dell'UNESCO dal 2010. Nel centro di Otranto si erge l'imponente castello in stile medievale, scandito da quattro torri ma che guarda il mare. La cattedrale normanna si nasconde nell'intreccio delle stradine, nelle svolte improvvise, nel labirinto dei vicoli. Una meraviglia da scoprire...

Infinito blu

Il mare è ilo gioiello di Otranto e non occorre allontanarsi dal centro per ammirarlo, per viverlo, per soprendersi. Due piccole spiagge nella città sono veri tesori, accessibili con estrema facilità. Ma spostandosi immediatamente a nord e a sud incontriamo chilometri di spiagge e scogliere incantevoli...